Vivamafarka

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

SMF - Just Installed!

Pagine: 1 ... 4 5 [6] 7

Autore Topic: Film porno e animali  (Letto 48942 volte)

Galadriel

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1026
  • odalisca alcolica del reich
Re: Film porno e animali
« Risposta #75 il: Febbraio 24, 2009, 05:07:15 pm »

Mi domando, cinicamente, come si può abusare di un animale di sesso maschile facendolo partecipare come attivo....stesso dicasi per i maschi umani.

Caro Icaro se non ti va non ti va, che tu sia attivo non importa. Ti costringo a fare un film porno, in cui tu sei attivo con un cesso bello e buono...ti costringo all'erezione...e tu non puoi opporti! Insomma, mettiti nei panni di un cane. Molto spesso non sono neppure in calore e sono costretti ad assumere farmaci che portino l'erezione. Insomma Icaro: scusa la brutalità: ti metto una museruola e uin giunzaglio, ti faccio ingurgitare un pò di viagra e poi ti costringo ad un atto sessuale attivo....e a te non va...
Connesso
Ma io ho il cuore nero e me ne frego e sputo in faccia al mondo intero!

Paperinik: Replico: Sei Hitler! :-*

division

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2612
  • ARNOLD IS NUMERO UNO
Re: Film porno e animali
« Risposta #76 il: Febbraio 24, 2009, 05:10:23 pm »

MA DO'!
Connesso
«Il ribelle, oggi, potrebbe essere colui che tiene a portata di mano nozioni come Storia, territorio, sovranità, dignità nazionale. Ma, per estensione, colui che percepisce lo stare al mondo come qualcosa di più di una semplice, ottusa sequenza di cazzi propri».

Icaro

  • Visitatore
Re: Film porno e animali
« Risposta #77 il: Febbraio 24, 2009, 05:15:07 pm »

Caro Icaro se non ti va non ti va, che tu sia attivo non importa. Ti costringo a fare un film porno, in cui tu sei attivo con un cesso bello e buono...ti costringo all'erezione...e tu non puoi opporti! Insomma, mettiti nei panni di un cane. Molto spesso non sono neppure in calore e sono costretti ad assumere farmaci che portino l'erezione. Insomma Icaro: scusa la brutalità: ti metto una museruola e uin giunzaglio, ti faccio ingurgitare un pò di viagra e poi ti costringo ad un atto sessuale attivo....e a te non va...

Certo che ne hai di fantasia  ;D

Entro un pò nel morboso: come costringi un cane all'erezione? Il cane è davvero "contrario" al rapporto? Se si, come fai a dirlo?
Altra cosa, riguardo alla consensualità: tu mi fai l'esempio "Ti metto la museruola, ti obbligo a farlo e giro il porno". Ecco, questo è validissimo con un essere umano. Se giro un porno, a livello morale, obbligato o no, ne perdo (se questa è la mia convinzione). Il cane che ne perde? Può ricevere un trauma a causa di un eccitamento forzato (e sarebbe da capire come funziona questa cosa) e di uno che lo filma mentre fa sesso?


PS: non sto sostenendo che son favorevole. Semplicemente voglio sviscerare il problema.
Connesso

Durson

  • Visitatore
Re: Film porno e animali
« Risposta #78 il: Febbraio 24, 2009, 07:48:32 pm »

io penso che se al cane non andasse, maschio come femmina, tirerebbe fuori gli artigli e ridurrebbe abbastanza male il "partner". quindi o non gli importa poi molto, o sono sedati.
Connesso

Tora Tora Tora!

  • Disab
  • Sr. Member
  • *
  • Post: 439
  • Dandy et Facho
    • Aosta Non Conforme
Re: Film porno e animali
« Risposta #79 il: Febbraio 24, 2009, 08:44:04 pm »

sui trattati di diritto islamico c'è scritto che accoppiarsi con un animale non è illecito, basta lavarsi dopo l'amplesso ed evitare di mangiare le carni dell'animale con cui si è copulato...
Incedibile, pensavo che con tutte le prescrizioni igieniche religiose questo orrore l'avebbero evitato... :o
Connesso
"Que soit bénie la foi des hommes qui osent renouveler la figure du monde selon l'idéal qu'ils chérissent."

Pierre Drieu La Rochelle

CASAPOVND AOSTA

Lombardoveneto

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4866
Re: Film porno e animali
« Risposta #80 il: Febbraio 24, 2009, 09:48:16 pm »

Incedibile, pensavo che con tutte le prescrizioni igieniche religiose questo orrore l'avebbero evitato... :o

beh chiariamo una cosa:

il diritto islamico è molto minuzioso.
Nei loro trattati di diritto vengono esaminate con cura legalistica tutte le possibili casistiche della vita, compreso il sesso con animali.

proverò a semplificare quello che avevo studiato in fatto di diritto islamico:

Nel diritto islamico le azioni sono Obbligatorie, Lecite, Illecite o Non-Illecite:

Obbligatorie: tutto ciò che un buon Musulmano deve fare: Digiuno di Ramadan, Preghiera, Testimonianza di Fede, Elemosina, Pellegrinaggio alla Mecca e poi guerra per difendere l'Islam, non uccidere innocenti ec...

Lecite: tutto ciò che si può fare

Illecite: tutto ciò che non si può fare, che è "peccato" (un termine che però è solo cristiano)

Non Illecite: non vai all'inferno se lo fai ma non è nemmeno un gran che ;D


Ecco, mi pare che congiungersi carnalmente con animali, per alcuni giuristi, non è considerato "peccamminoso" se dopo il rapporto ci si lava e non si mangiano le carni dell'animale in questione.

L'elaboraizone legale islamica va comunque considerata nell'ambito di una civiltà semitica "della legge", molto attaccata al formalismo e alla speculazione legalistica.

Cose simili del resto furono prodotte nell'occidente cattolico dai gesuiti.
Connesso

stefano

  • CM
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 20177
Re: Film porno e animali
« Risposta #81 il: Febbraio 24, 2009, 10:23:32 pm »

Chi mi conosce sa cosa penso del sesso..
va bene quasi tutto, purchè sia fatto bene e credo che col proprio uomo non ci debbano essere inibizioni..

Beh, se sei una pecora sarebbe più ortodosso che ti limitassi ai montoni e lasciassi stare gli uomini... :)
Connesso

stefano

  • CM
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 20177
Re: Film porno e animali
« Risposta #82 il: Febbraio 24, 2009, 10:33:58 pm »

Il maiale, certo; ma considerare un animale "impuro" non significa affatto maltrattarlo o abusarne.

Sì, in effetti considerare impure talune specie animali non è diverso da considerare tali talune razze della nostra specie... :)
Connesso

stefano

  • CM
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 20177
Re: Film porno e animali
« Risposta #83 il: Febbraio 24, 2009, 10:40:12 pm »

ad esempio, un cambiamento della mentalità umana che porti infine al vegetarianesimo globale.

Davvero? Io sono fortemente antispecieista, ma altrettanto fortemente antivegetariano...

In realtà, per essere antispecieista è sufficiente - ma anche necessario - che non discrimini a priori tra specie diverse. Neppure a seconda del regno cui appartengano...
Connesso

Durson

  • Visitatore
Re: Film porno e animali
« Risposta #84 il: Febbraio 24, 2009, 11:05:02 pm »

Davvero? Io sono fortemente antispecieista, ma altrettanto fortemente antivegetariano...

In realtà, per essere antispecieista è sufficiente - ma anche necessario - che non discrimini a priori tra specie diverse. Neppure a seconda del regno cui appartengano...

se io credo che non bisogni discriminare a priori le razze umane diverse, non per questo sono antirazzista. l'antirazzismo, come l'antispecismo, dovrebbe palesarsi invece nella convinzione che nessuna diversità tra le diverse razze, o specie, possa essere stabilita. personalmente, sia tra le razze umane che tra le specie, credo che le diversità esistano.
Connesso

Finita

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 6509
  • Nulla da dichiarare.
Re: Film porno e animali
« Risposta #85 il: Febbraio 24, 2009, 11:14:04 pm »

Beh, se sei una pecora sarebbe più ortodosso che ti limitassi ai montoni e lasciassi stare gli uomini... :)
?
Connesso
La volpe conosce molti trucchi; l'istrice uno solo, ma buono. (Archiloco)
Sei un calcio in culo all'evoluzione della specie (da Animal Factory)

GESU' è resuscitato una volta. GOKU due. Datti pace.

stefano

  • CM
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 20177
Re: Film porno e animali
« Risposta #86 il: Febbraio 25, 2009, 01:07:13 pm »

?

Hai detto che va tutto bene solo ciò che fai con il tuo *uomo*. Affermare tale punto di vista a prescindere dalla specie della femmina cui ti rivolgi mi parrebbe un po' limitativo e antropocentrico... :)
Connesso

stefano

  • CM
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 20177
Re: Film porno e animali
« Risposta #87 il: Febbraio 25, 2009, 01:10:29 pm »

se io credo che non bisogni discriminare a priori le razze umane diverse, non per questo sono antirazzista. l'antirazzismo, come l'antispecismo, dovrebbe palesarsi invece nella convinzione che nessuna diversità tra le diverse razze, o specie, possa essere stabilita. personalmente, sia tra le razze umane che tra le specie, credo che le diversità esistano.

Cioè sei specieista?

Ovviamente le differenze esistono.

L'unica questione è se se ne debbano ricavare automatiche conseguenze di ordine "morale".
Connesso

Durson

  • Visitatore
Re: Film porno e animali
« Risposta #88 il: Febbraio 25, 2009, 05:16:14 pm »

Cioè sei specieista?

Ovviamente le differenze esistono.

L'unica questione è se se ne debbano ricavare automatiche conseguenze di ordine "morale".

sono specista come sono razzista.
tra me europeo e un asiatico c'è diversità (non differenza, perché la differenza implica una commensurabilità sulla base di cui misurare una mancanza o abbondanza quantitativa), tra me in quanto umano e un montone c'è diversità. io non credo nell'inferiorità degli asiatici rispetto agli europei, né credo nell'inferiorità dei montoni rispetto agli umani. l'antispecismo, come l'antirazzismo, significa negare questa diversità. io invece, come mi sembra di capire anche tu, nego solo i postulati morali e i suprematismi.
Connesso

stefano

  • CM
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 20177
Re: Film porno e animali
« Risposta #89 il: Febbraio 25, 2009, 07:02:03 pm »

Ricapitolando un po' i discorsi di questo thread, io direi che per raccontarcela proprio tutta la zoofilia nelle società "normali" in linea di massima è un non-problema.

Diciamo che in ambito europeo, e forse più in generale post-neolitico, mentre è normale considerare, diciamo così, metaforicamente sexy uno stallone, una pantera, un lupo, un'aquila, la zoofilia *consumata* resta limitata - un po' come il cannibalismo - o a condizioni di privazione estrema, o all'altro estremo ad un ambito di assoluta eccezionalità mitologico-rituale; ma in fin dei conti nessuno è mai stato particolarmente ossessionato nel bene o nel male dalla questione di cosa facesse il pastore eremita alle sue pecore o dal fatto che Giove fosse in veste di cigno quando ha sedotto Leda.

La situazione cambia, per ragioni che sono ad esempio ben esemplificate da Walerian Borowczyk nel film La Bestia, quando la zoofilia diventa in qualche forma la "profanazione" suprema degli esseri che unici sarebbero "creati ad immagine e somiglianza" e il cui distacco assoluto dalla "natura" e dalla "bestia" rappresenta un'esigenza teologica prima ancora che morale. Da qui le ossessioni stile "manuale dei confessori" ("figliola, ti sei mai fatta leccare la vulva da un cane?") che naturalmente creano un effetto di rimbalzo per coloro che avendo imparato ad didentificare il sesso con il peccato e con il proibito tendono poi ad identificare di riflesso il peccato con il sesso.

Al limite, l'unica cosa che potrebbe essere oggettivamente sexy nella rappresentazione della bestialità, che per definizione non ha potenzialità riproduttive, è il suggerimento del fatto che il protagonista e la protagonista per "accontentarsi" di qualche pratica zoofila debbano implicitamente essere davvero disperati per un partner. Diciamo più o meno come una tizia che si strofina contro un albero... :)
Connesso
Pagine: 1 ... 4 5 [6] 7