Vivamafarka

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

SMF - Just Installed!

Autore Topic: Film porno e animali  (Letto 48935 volte)

Galadriel

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1026
  • odalisca alcolica del reich
Re: Film porno e animali
« Risposta #90 il: Febbraio 26, 2009, 02:56:20 pm »

Certo che ne hai di fantasia  ;D

Entro un pò nel morboso: come costringi un cane all'erezione? Il cane è davvero "contrario" al rapporto? Se si, come fai a dirlo?
Altra cosa, riguardo alla consensualità: tu mi fai l'esempio "Ti metto la museruola, ti obbligo a farlo e giro il porno". Ecco, questo è validissimo con un essere umano. Se giro un porno, a livello morale, obbligato o no, ne perdo (se questa è la mia convinzione). Il cane che ne perde? Può ricevere un trauma a causa di un eccitamento forzato (e sarebbe da capire come funziona questa cosa) e di uno che lo filma mentre fa sesso?


PS: non sto sostenendo che son favorevole. Semplicemente voglio sviscerare il problema.

Rispondo ora.
Il problema sta tutto non nell'eventuale (ma sicuramente concepibile e possibile) trauma che un animale può ricevare da un trattamento del genere, ma piuttosto nel come si pone in un simile caso il rapporto uomo-animale.
Se un'uomo obbliga un'altro uomo ad un rapporto sessuale (per farne o meno un film non conta) c'è una violenza e una prevaricazione, d'accordo, ma tra due esseri che hanno identica capacità di comunicazione. Mi spiego: io obbligo ed esercito violenza su una persona la quale ha le mie identiche possibilità di opposi alla mia violenze e di esercitarla al contrario su di me.
Un'animale non è inferiore all'uomo (questo concetto infatti permette all'uomo d non porsi il minimo problema di esercitare non tanto e non solo violenza, ma supremazia) ma non ha la stessa capacità di comunicazione. Tra animale e uomo deve esserci rispetto per le reciproche diverse nature, mentre l'errore fondamenteale sta nel considerare comunque sempre superiore l'essere umano. Non si tratta di stabilire una "perdita" o un danno maggiore o min ore a seconda di chi, uomo o animale, lo subisce; ma di rispettare la natura dell'animale. Un animale non è naturalmente in nessun modo portato all'atto sessuale fine a sè stesso o con scopo ludico-spettacolare. L'atto sessuale per l'animale i genere (tranne pochi esemplari di primati) è un atto procreativo, il corteggiamento e la sessulaità in genere sono ben delineate all'interno di una dinamica di branco o di specie. Ciò che ne perde per questo, non è legato ad un eventuale trauma, ma allo snaturamento di quello che l'animale stesso è.
Questo è un esempio, perchè l'argomento del topic sta qui, ma nulla cambia se si parla di spettacoli circensi o simili.
Connesso
Ma io ho il cuore nero e me ne frego e sputo in faccia al mondo intero!

Paperinik: Replico: Sei Hitler! :-*

Icaro

  • Visitatore
Re: Film porno e animali
« Risposta #91 il: Febbraio 26, 2009, 02:59:54 pm »

Quindi la denaturalizzazione è implicitamente un abuso?
Paragoni un danno reale e concreto ad un concetto filosofico?

PS: per il circo il discorso cambia...non ci son fruste che eccitino animali in un film porno
Connesso

Galadriel

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1026
  • odalisca alcolica del reich
Re: Film porno e animali
« Risposta #92 il: Febbraio 26, 2009, 03:05:30 pm »

Quindi la denaturalizzazione è implicitamente un abuso?
Paragoni un danno reale e concreto ad un concetto filosofico?

PS: per il circo il discorso cambia...non ci son fruste che eccitino animali in un film porno

Non rispettare l'intrinseca natura ed essenza di qualsiasi essere vivente è un abuso in termini socio-filosofici. Il danno reale è una conseguenza, eventuale e non necessaria, di una prevaricazione.
Per farti un paradosso io odio i fiori recisi: se un essere (pianta fiorita) nasce e cresce in terra e la sua natura è essere interrata è un abuso reciderne lo stelo e metterla in un vaso.
Nel film porno ci sono situazioni e oggetti che possono snaturare l'essenza di un animale, nel circo ci sono oggetti e situazioni che fanno diventare l'animale soggetto ed oggetto di una manifestazione di spettacolo.
Ti ripeto, non è la gravità fisica del danno, ma la situazione stessa che mi disturba.
Allo stesso modo non sopporto le bocce dei pesci rossi, i terrari e le gabbie.
Non mi interessa che un canarino venga trattato benissimo e amato in una gabbia, non è nella sua natura, la sua natura è il volo...che gli viene impedito.
Connesso
Ma io ho il cuore nero e me ne frego e sputo in faccia al mondo intero!

Paperinik: Replico: Sei Hitler! :-*

stefano

  • CM
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 20177
Re: Film porno e animali
« Risposta #93 il: Febbraio 27, 2009, 02:00:01 am »

Un animale non è naturalmente in nessun modo portato all'atto sessuale fine a sè stesso o con scopo ludico-spettacolare.

Questa è una cosa che ti ha insegnato Konrad Lorenz? No, perché denuncia una visione degli animali molto fantasiosa. I primati in particolare sono molto meno diversi da noi di quanto la maggior parte delle persone si immagina.
Connesso

stefano

  • CM
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 20177
Re: Film porno e animali
« Risposta #94 il: Febbraio 27, 2009, 02:02:00 am »

Ti ripeto, non è la gravità fisica del danno, ma la situazione stessa che mi disturba.

Può disturbare certamente te, ma ciò che proiettiamo sugli altri, animali o esseri umani o piante che siano, non necessariamente corrisponde ad una qualche realtà condivisa dall'interessato.
Connesso

Durson

  • Visitatore
Re: Film porno e animali
« Risposta #95 il: Febbraio 27, 2009, 03:09:29 am »

Questa è una cosa che ti ha insegnato Konrad Lorenz? No, perché denuncia una visione degli animali molto fantasiosa. I primati in particolare sono molto meno diversi da noi di quanto la maggior parte delle persone si immagina.

anche i delfini, che sono stati osservati intrattenere rapporti sessuali per puro scopo sociale.
Connesso

stefano

  • CM
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 20177
Re: Film porno e animali
« Risposta #96 il: Febbraio 27, 2009, 10:01:41 pm »

anche i delfini, che sono stati osservati intrattenere rapporti sessuali per puro scopo sociale.

I frequentatori di Freenet potrebbero aver notato che c'è un tizio che descrive con dovizia di particolari i suoi rapporti con le delfine (!) e fornisce un sacco di consigli sul modo migliore di sedurle e di gestire una positiva relazione con le medesime.

Certo, qualche volta uno potrebbe invece avere voglia di andare a sciare... :)
Connesso